Volo di notte

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Antoine de Saint-Exupéry
Volo di notte
Tradotto da Fausta Cataldi Villari
Newton e Compton 2015
10 righe da pagina 60:

Gli avevano sciolto i vincoli, come quelli che di un prigioniero lasciato, per un breve momento, a camminare solo tra i fiori.
“Troppo bello” pensava Fabien. Errava tra stelle accumulate con la compattezza di un tesoro, in un mondo in cui niente era vivo, null’altro che lui, Fabien, e il suo compagno. Simili a ladri di mitiche città, murati entro la camera del tesoro da cui non sapranno più uscire. Ed errano, tra algide gemme, infinitamente ricchi, ma condannati.

inviato il 03/10/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Antoine de Saint-Exupéry (1900 – 1944), scrittore e aviatore francese.

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy