Zolfo, sale e mercurio

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Gianmarco Munao'
Zolfo, sale e mercurio
Gruppo Albatros Il Filo
10 righe da pagina 315:

- Ce l’avete fatta, capitano. Avete di nuovo una nave, e anche una ciurma.
- Lunga è ancora la strada che conduce alla vittoria, ragazzo. E abbiamo nemici pericolosi da affrontare.
- Voi siete innamorato, vero capitano?
A quell’inconsueta domanda, Rumenor voltò repentinamente il capo verso Daniel:
- Di questa nave - specificò il giovane - La guardate con occhi che gli uomini solitamente riservano solo alle proprie donne.
- Ma una nave è come una donna, ragazzo. Una gran bella donna. È capace di darti tutto e un attimo dopo di togliertelo, precipitandoti dal Paradiso all’Inferno o viceversa. Una nave può essere indomabile, volubile, traditrice, ma sarà comunque sempre al tuo fianco nei momenti più intensi della tua vita. Va dove tu vai, dorme quando tu dormi, viaggia quando tu viaggi: è quanto di più vicino ad una sposa si possa avere in mezzo al mare.

inviato il 02/10/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie! Davvero una bella pagina :)

Gianmarco benveuto :)

Grazie davvero per il vostro apprezzamento... :)

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy